Iscrizione
Studenti

PMI Music Station Barco

pmi-music-station-barco-logo-bianco

 

Dalla stazione di Barco parte un treno carico di… Musica
PMI Music station Barco” inaugurerà i primi di ottobre.

Nell’ambito delle iniziative promosse dal Comune al fine di sostenere e valorizzare la storia, la cultura e le tradizioni, soprattutto musicali, del territorio, sta per realizzarsi, a Barco, una bella, significativa, esperienza che, auspichiamo, diventerà presto un luogo di riferimento provinciale e non solo, per quanto attiene alla musica. Si tratta di un progetto ambizioso che intende coniugare la valorizzazione del patrimonio architettonico: la stazione di Barco con quello artistico: la musica, proprio a Barco, da sempre terra di musicisti e suonatori. Il Comune di Bibbiano ha ottenuto in concessione da FER l’uso della struttura a due piani situata in centro, in via Cesare Battisti. L’obiettivo è quello di farne un luogo di cultura, sperimentazione ed innovazione in ambito musicale, oltre ad uno spazio attrattivo ove trascorrere del tempo di buona qualità. Per raggiungerlo, il Comune farà affidamento sulle competenze e sulla professionalità del “Professional Music Institute”, associazione reggiana conosciuta e apprezzata per la promozione e diffusione della cultura musicale, attraverso corsi ed attività ricreative e culturali. Già dai prossimi giorni inizieranno alcuni interventi di manutenzione e riqualificazione affinchè la struttura sia pronta per l’inaugurazione, prevista in occasione della fiera di Barco il 30 settembre e 1 ottobre.
Da quel momento, la scuola sarà in grado di partire con le proprie attività: corsi di musica di altissima qualità e con insegnanti di riconosciuta fama, saranno realizzati anche corsi di musica del folklore emiliano che ha visto a Barco uno dei suoi più autorevoli interpreti, Tienno Pattacini, ma anche attività ed eventi, concentrati in particolare nel periodo estivo, anche per valorizzare l’area cortiliva esterna. A settembre ci sarà già la presentazione di “PMI – Music Station Barco” alla comunità, in particolare alle associazioni che, nelle nostre intenzioni, saranno coinvolte attivamente, al fine di aggiungere valore al progetto. La stazione di Barco vuole diventare, così, un luogo di cultura, formazione, sperimentazione e di esperienza dove la musica diventa un linguaggio comune di condivisione e in cui il viaggio è un tempo da vivere e raccontare seguendone il ritmo. Andrea Carletti

Workshop, clinics, altre attività didattiche:
Durante l’anno scolastico verranno organizzati workshop, clinics, incontri didattici,
sia a Barco che presso la sala Lab. della sede Professional Music Institute di Reggio
Emilia in via Rodano 13. Durante i workshop verranno approfonditi argomenti
specifici con musicisti di livello nazionale e internazionale. Possibilità di fare anche
presentazioni e prove di strumenti musicali, metodi didattici e altre iniziative
culturali.

Corsi esclusivi di musica popolare tradizionale:
Diretti da: “OFFICINA del BATTAGLIERO”

L’idea nasce dal grande riscontro ottenuto dal progetto “Officina del Battagliero” di
Francesco Gualerzi, noto cantante e musicista reggiano da sempre attento alla
musica popolare del territorio, che ha recuperato le musiche, gli arrangiamenti e gli
strumenti originali della famiglia Pattacini e dei “Concerti a Fiato”. Officina del
Battagliero grazie alla collaborazione di Glauco Caminati fisarmonicista storico
dell’Orchestra Pattacini e musicisti professionisti legati alla tradizione popolare, ha
concretizzato un progetto di grande valore artistico e culturale che riempie i teatri in
ogni sua esibizione.
L’interesse suscitato dall’Officina Battagliero ha coinvolto molta gente risvegliando
vecchi sapori e sonorità ormai quasi perdute; per questo il Professional Music
Institute ha deciso di mettere a disposizione la propria competenza e professionalità
per contribuire al recupero della musica popolare a livello didattico, proponendo in
collaborazione con Officina Battagliero un Laboratorio di musica popolare e corsi di
musica professionali che possano permettere ai musicisti di conoscere e studiare la
musica legata al nostro territorio, un valore, una tradizione ormai quasi perduta.
Il progetto oltre alle attività didattiche e di musica d’insieme, punta a diventare un
riferimento importante socio-culturale nell’area di Bibbiano e paesi limitrofi, un
luogo dove poter conoscere la musica popolare, con l’allestimento di una mostra
permanente, sala di ascolto delle registrazioni originali, organizzazione di eventi
(concerti, workshop, concorsi, rassegne ecc…) che possano animare la location anche
durante tutto il periodo estivo facendolo diventare un punto di aggregazione, arte e
cultura.
Gli iscritti avranno la possibilità di formarsi attraverso un percorso didattico
complete che prevede oltre alla didattica tradizionale e moderna, anche un indirizzo
popolare, in modo da imparare il linguaggio e la tecnica necessaria per poter
suonare nel modo migliore lo stile tradizionale e svilupparlo nei Laboratori di musica
d’insieme iniziando a lavorare sul repertorio.

Teatro
Durante l’anno accademico e il periodo estivo potranno svolgersi attività teatrali in
collaborazione con il Centro Teatrale Europeo “Etoille” diretto da Daniele Franci.

Sala Prove
All’interno della sede saranno a disposizione 2 sale prova complete di casse, mixer,
microfoni, aste, batteria, amplificatori per chitarra e basso. Le sale prova saranno a
disposizione di tutti al costo orario di € 10, gli iscritti ai corsi e laboratori PMI
avranno uno sconto del 25%. Per poter usufruire delle sale prova sarà necessario
prenotare e verificare la disponibilità contattando telefonicamente o tramite sms il
responsabile PMI, I contatti verranno comunicati ed esposti a scuola dal 30
settembre 2017.

Attività culturali, sociali, artistiche, varie
L’obbiettivo del PMI Music Station è di diventare un punto di riferimento per la
didattica musicale ma anche luogo di aggregazione per creare interesse, conoscere e
sviluppare l’arte attraverso la musica, il teatro e diverse iniziative socio-culturali in
grado di coinvolgere il maggior numero di persone di tutte le tipologie.
Le iniziative saranno un motivo in più per collaborare con il territorio attraverso le
Istituzioni Comunali, le Associazioni Culturali e cittadini; riguarderanno in particolare
il periodo estivo e comprenderanno l’organizzazione di Concerti, Jam Session,
Teatro, Workshop, Rassegne, Concorsi, Festival e altre iniziative.

Condivisione e collaborazione
Gli spazi del PMI Music Station potranno eventualmente messi a disposizione per
corsi e iniziative anche al di fuori della musica (mattino) negli orari e giorni da
definire con la direzione PMI e il Comune di Bibbiano, posso essere proposte attività
inerenti e idonee agli spazi ed attrezzature a disposizione. Questo per rendere attiva
il più possibile la sede e cercare di collaborare con il territorio.

Orari di apertura della segreteria:

-Lunedi e giovedi: dalle 16.00 alle 19.00

pmi_music_station_barco