Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/www.professionalmusicinstitute.it/home/wp-content/themes/supreme/library/functions/core.php on line 32
Tastiere & Synth

Iscrizione
Studenti

Courses

Tastiere & Synth

Tastiere & Synth

Tastiere &...

STORIA DEL SINTETIZZATORE dal Moog monofonico alle moderne workstation/sequencer/campionatore tipo Motif o Kronos.
Eventualmente un accenno al mondo dei virtual synth ma ci vorrebbero diverse lezioni per vedere solamente quelli più diffusi (ce ne sono tanti!)

-principali differenze dal pianoforte, ascolto collettivo di generi musicali con massiccio impiego di synth come le produzioni di Q.Jones (in particolare i suoi THE DUDE, BACK ON THE BLOCK, JOOK JOINT e, tra quelli prodotti per M.Jackson, THRILLER e BAD).
Donald Fagen/ THE NIGHTFLY, KAMAKIRIAD.
Le produzioni di Jay Graydon per Manhattan Transfer e Al Jarreau.
G.Vannelli, soprattutto gli album fino al 1990.
In tutti questi dischi un particolare riferimento alle linee di basso eseguite col synth.
I synth nel Rock e nel Pop (Van Halen, Europe, Duran Duran, Depeche Mode).
I synth nella Dance, nella House Music e sotto-filoni vari (Deep, Ambient, Trance, Trip-Hop ecc.).
Synth e campionatori nell’R’n’B (Beyoncè, Destiny’s Child, Mary J Blige, Justine Timberlake).
Nascita dei 3 filoni di strumenti elettro-meccanici, cioè:
-piano elettrico come riproduzione del pianoforte
-organo Hammond come riproduzione dell’organo liturgico e suo sviluppo dal Gospel al Progressive all’Hard-Rock
-clavinet come riproduzione del clavicembalo e il suo uso massiccio come strumento ritmico nel Funk

Analisi e studio dei principali “tastieristi”:
Herbie Hancock, Chick Corea, Joe Zawinul, George Duke, Lyle Mays, Russell Ferrante e, con i più bravi, studio di qualche pezzo dei Weather Report, Yellow Jackets, Steps Ahead.
Approccio “Fusion” a qualche standard del Real Book:
per esempio le versioni di BUTTERFLY e MAIDEN VOYAGE che lo stesso Hancock ha rifatto con sintetizzatori e loop, la versione di NIGHT IN TUNISIA di Chaka Khan, quella di IN A SENTIMENTAL MOOD degli Steps Ahead, quella di MY FUNNY VALENTINE di Will Lee ecc..

Dettagli Corso

ID Corso Titolo Corso Docente Num Stanza Orario
1275 Tastiere & Synth Andrea Bertorelli, Gianluca Tagliavini Aula 3, Aula 6 --

Corsi Correlati

ID Corso Titolo Corso Docente Num Stanza Orario
1212 Corso di notazione musicale con Sibelius Marco Ferri 5 da Ottobre 2013 a Giugno 2014
985 Privato: Psicologia e neuroscienze della musica Federico Buffagni 5 da Ottobre 2013 a Giugno 2014
1224 Privato: Sax Orchestra Marco Ferri 5 da novembre 2013 a giugno 2014
1372 Batteria Luca Canei, Roberto Berti, Alessandro Sartori Aula 8, Sala Lab. --
2437 Laboratorio di percussioni tradizionali africane Lancei Dioubate Sala Lab. --
2547 Arpa Francesca Gao -- --
1518 PMI Scuola di Samba & Ritmi dal Mondo Paolo Caruso Sala Lab. PMI --
1267 Armonia & Ear Training Alessandro Altarocca, Luca Savazzi, Beppe Di Benedetto Aula 5 --
1306 Pianoforte Complementare Jacopo Moschetto, Andrea Bertorelli Aula 2, Aula 5 --
815 Trombone Beppe DiBenedetto Aula 4 --